I singhiozzi di un bambino, le paure dell’umanità.

Fin da adolescente ho amato la poesia. La capacità di concentrarsi sull’essenziale alla ricerca del significato, se ce n’è uno delle nostre vite, ha dello straordinario.

Quante pagine  ci vogliono per rendere  il senso di smarrimento e di mistero che c’è  nell’esistenza degli esseri umani?
In pochi versi di Charles Simic, gesti trasandati e sempre uguali, rumori comuni,  rapporti consumati  dalla noia, muri e cose che  sembrano parlare con  un’umanità che finisce per assomigliare a quei luoghi e a quella grigia consuetudine, dicono  di una quotidianità che sembra essere l’unico senso dell’esistenza umana. E i singhiozzi di un bambino diventano  le sofferenze e le paure di tutta l’umanità.

Hotel Insomnia

 Mi piaceva quel mio piccolo buco
con la finestra che dà su un muro di mattoni.
La stanza accanto aveva un piano.
Due tre sere al mese
un vecchio storpio veniva a suonare
Il mio azzurro paradiso.
Perlopiù, però, era tranquillo.
Ogni camera col suo ragno in soprabito pesante
che prende la sua mosca con una rete
di fumo di sigaretta e cerimonie.
Era tanto buio
che non riuscivo a vedermi nello specchio
sul lavabo.
Alle 5 del mattino il suono di piedi nudi al piano
di sopra.
Lo “Zingaro» che dice la fortuna,
ha il negozio all’angolo,
va a pisciare dopo una notte d’amore.
Una volta, pure il suono di un bambino
che singhiozza.

Era così vicino che pensai
per un momento che singhiozzavo anch’io.

Charles Simić (vero nome Dušan Simić) (Belgrado, 9 maggio 1938)

Annunci

3 responses to “I singhiozzi di un bambino, le paure dell’umanità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: