Un alunno mi ha chiesto come ero, quando avevo la sua età. Ho risposto “Come te: innamorata della vita tanto, da non averne paura” Annamaria S. (Iraida)

vetro1
CORAGGIO
Forse potrei trovare il mio
nelle impronte dell’erba falciata.
Forse potrei trovare il mio
nelle tracce del serpente o nel volo
a spirale di una farfalla smarrita.
Se mi lasciassi condurre dal sentiero
oltre il ponte decrepito, le schegge
pungerebbero solo il mio viso
fino al sangue.
Così le piante dei piedi rimarrebbero
morbide, pronte per la lama dell’infinito.
Ma io, ancora titubante, non me la sento
di camminare sui cocci aguzzi, perciò
mi sono fermata.

Magdalena Svetina Terčon, nata a Postojna nel 1968


8 responses to “Un alunno mi ha chiesto come ero, quando avevo la sua età. Ho risposto “Come te: innamorata della vita tanto, da non averne paura” Annamaria S. (Iraida)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: