Certe volte….

tumblr_mlac8vN4Qm1qm6qwdo1_500
XXXVIII
Si passa certe volte da un amore all’altro
per incantamenti e sortilegi
senza rete di protezione e salvagenti
senza sforzo e con mani e labbra
che all’improvviso apprendono a toccare
e a ingoiare il mondo
a farne crema pasticciera
da consumare nelle sere dense d’agosto
così che non pensi più
oh come m’andò male quel giorno
che era un giorno speciale

ma si passa sempre da un amore all’altro
da un’idea all’altra
da un dolore all’altro
come si passa per abitudine
da una parte all’altra della strada
senza qualità o meriti particolari
senza essere equilibrista o saltimbanco
così che è sufficiente chiudere gli occhi
e seguire i meridiani che si spostano
assecondare punti contrappunti e fughe
fino all’ora in cui le cose non hanno né sugo né corpo
né capo né coda né accidente né sostanza
ma sono cose ferme lì
come se avessero tutte i tuoi occhi.

Da Les arrangements
Pietro P. Daniele, Emilio Piccolo


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: