……manca la forza d’essere divini

tumblr_muv5d7amqa1r5h8jpo1_500

I
ma qui i silenzi sai cosa sono
all’improvviso sono un turbine
un meteorite esploso
in ogni direzione
una stella morta ch’è ancora là
sono la tempesta che s’annuncia all’orizzonte
nei giorni troppo corti di novembre
e quando giunge signora s’impossessa d’ogni cosa
e chiude ciglia e gola col suo nero d’inchiostro
e non c’è quadro astrale che tenga
né graffito né canto monotono
né sofferenza di pelle e nervi
né carezze
a sciogliere le lingue secche
i verbi e gli aggettivi
perché manca qualcosa
dentro i ginocchi e dentro il cuore
manca la forza d’essere divini
verbi nel verbo
erranti per i cieli a seminare
col fuoco e la saliva
fili di ragno e di rugiada
della stessa sostanza del Padre
mondi impossibili
ché la specie vi monti sopra
e in trine colorate le trasformi
o in storie da rimpiangere
per l’eterno mare del tempo
ma qui i silenzi sai come sono
vengono come risacca
per falsi movimenti
per appuntamenti mancati
per rabbie contenute
per tenerezze domate
per straniamenti e divine noie

tutto vedemmo e tutto si ripete dopotutto
e le balene hanno orgasmi regolari
e i pipistrelli sono millenni
che volano in cerchio all’impazzata
fino a quando non ti accorgi
che di domenica alle sette
il garage è ancora chiuso

Pietro Pasquale Daniele, Emilio Piccolo
da “Les arrangements”


3 responses to “……manca la forza d’essere divini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: