Il passato va sempre avanti ………….

tumblr_nf3qeiNI9a1srtrz6o1_500


Il passato va sempre avanti
marcando non il ritmo ma il tono della nostra vita.
Per questo i volti ripudiati insistono nel tornare
e restano stabili nella paura di essere viva
anche contro la mia volontà.
Come mi sono trasformata in fantasma?
Ogni notte scuoto l’aria,
scuoto l’aria passando col grido spaventoso della mia esistenza.
Presente in un’accozzaglia spettrale,
ignoro coloro che non contenti di sbarrarmi la porta del giorno
si coprono la faccia per non vedermi passare di notte,
per quanto ben sappiano che mi ascolteranno correre per strada.
Così mi sono formata, con processioni assurde
e schiaffi che non potei restituire in tempo.
Dove te ne sei andata? Avevo bisogno di te più che mai
quando hai smesso di essere bambina per trasformarti in ciò che sono.
Luoghi, coscienze, cuori ed affetti,
all’improvviso abbandonasti tutto. Adesso ridi di me
e dal tuo spaventoso rifugio inaccessibile
ti permetti il lusso di ricordarmi chi sono stata.

Lauren Mendinueta
Barranquilla, Colombia 1977
Da “Del tempo, un passo” 2011
Traduzione di Alessio Brandolini


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: