Chiudi gli occhi, amore mio

tumblr_n4pippua7P1s6uiz9o1_500

V
Chiudi gli occhi, amore mio, lascia
che ti confessi che ho paura di non averti più
e che le mie mani inventino ancora una volta
le carezze e i presagi di una felicità bugiarda.
E anche se non so spartire con te la mia fede
feroce che nella giostra del tempo c’è posto
anche per noi, ti dico: mangiami, sono una mela
e non temere la notte che avanza, ma fa’ finta
che nel buio troverai la mia mano, sentirai
sui capelli il mio respiro e sulla pelle
il calore del mio abbraccio.
Ma a te non importa molto
se aro le mie notti con armi improprie
e m’aggiro come una talpa per le strade.
Pensi che io possieda la forza per tollerare
la vita che mi cade addosso come un ramo secco
e sufficiente talento per vendere ancora
le mie debolezze.
Non cerchi scuse né giustificazioni:
sei pronta a lasciarmi andare,
come una foglia ingiallita o un ninnolo
amato, ma inutile.
Chiudi gli occhi, amore mio, lascia
che ti confessi che da soli anche soffrire
è inutile.


Emilio Piccolo, Acerra 13 5 51 – Acerra, 23 7 2012
da “Poesie a Tiù” (1981-2004)

Annunci

One response to “Chiudi gli occhi, amore mio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: