Io sono la mia somma

tumblr_mhikn57SFQ1r92caao1_500

Bilancio

Passano gli anni.
Il bilancio fatale s’impone
anche ai più sprovveduti.
Che mi proposi mai, che mai lucrai
quale successo
ebbero il mio sentire e l’ingegnarmi?
È vano che maniere sempre astute
di mentirmi spieghino
tutti i loro sofismi.
Con il vero, alla fine, non discuto.
Oggi ben altro è ormai
ciò che m’illude.
Mi resta l’illusione
d’esser me stesso. Chi vale
più che il proprio risultato?
L’esperienza scaccia le grammatiche,
il mio essere
è solo il mio vivere accumulato.
Se il gran dono si perse, e non fu nulla,
a consolarmi crescerà l’orgoglio.
Una forza così sperperata
favorisce monologo e bisbiglio.
Chi è veramente umile
pone il valor dell’essere nel fare.
Io sono la mia somma.
Dalle pretese alla realtà rientro.
E la levata del mare
fa sfumare ogni spuma.

Jorge Guillen
Valladolid, 18 gennaio 1893 – Málaga, 6 febbraio 1984

traduzione di Andrea Zanzotto


3 responses to “Io sono la mia somma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: