Latte e miele

Juke

Facevano vecchie canzoni stasera al caffé del campeggio.
Di quelle che anni fa ascoltavo distratto
e, perché no, con disprezzo.
L’aria era calda e non c’era vento.
Il mare quasi fermo.
Una sigaretta tra le dita, e vino rosso.
Qualche pensiero in giro per la testa,
non più stupido né meno confuso
di quelli che oggi m’hanno fatto compagnia.
La luce gialla della tenda. L’odore della notte.
Un cane lasciato al palo ad abbaiare. E quelle canzoni poi.
Non ne avevo certo bisogno stasera.
Volevo starmene tranquillo,
sono un uomo maturo ormai
e non posso perdermi
in cose di cui non sono padrone.
Volevo solo che le ore scivolassero via
al più presto.
Ma sono rimasto lì,
a raccattare una parte di me
che avevo dimenticato,
ad ascoltare canzoni vecchie,
e stupide,
come tutte le cose che durano.

Luther Blissett, eteronimo di
Emilio Piccolo. Acerra, 13/05/51 – Acerra, 23/07/2012.
da “Beatrice. My heart is full of troubles

Annunci

2 responses to “Latte e miele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: