…….sono io il viaggiatore di me stesso

tumblr_ne5uhjhFgR1rskts1o1_500

 

 

a volte arriva qualcuno
si stabilisce nel mio cuore
avviluppa tutto il mio corpo
si fonde il ferro che mi protegge
dice le parole che non ascolto mai
mi racconta me stesso
capovolge il mio mondo
mi porta lontano
no, non è solo di questo che voglio parlare
è qualcun’altra o tu forse
ma capisco alla fine
sono io il viaggiatore di me stesso

 

Metin Cengiz, Göle/Kars (Turchia) 3 maggio 1953

Traduzione: Raffaella Marzano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: