mi abbandono mi astraggo….

fellow_sufferer_by_SuzyTheButcher

 

non voglio muovere un dito
mi abbandono
mi astraggo
fuggo dall’avvenire e dal progresso
mi nascondo negli armadi dell’infanzia
nella tana dell’autismo
ne sono prova i mozziconi
che lascia sparsi la mia irrequietezza
i vestiti appesi a ogni porta
i piatti scioccamente sporchi
non fingo quest’inerzia
sono stanco di me e degli altri
dei morti del giorno
delle tasse che aumentano
dei salari che non bastano
dell’impunità che protegge
sempre i politici
di non essere io
di non poter vivere come nei miei sogni.

 

Osvaldo Sauma, Costa Rica 1949.
da “Utopia del solitario”
traduzione di Zingonia Zingone


6 responses to “mi abbandono mi astraggo….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: