E poi continua

tumblr_mvc7hxmmDv1rwe56eo1_500

 

In questa vita nulla accade a caso,
pensi nel mattino mentre osservi
come le ombre nel parco
si sveglino a due a due
nel primo taglio del sole.
Le ricopri con lo sguardo
e fai un nodo
delle tue grida.

In questa vita tutto ha un senso,
incomprensibile a volte, o imprevedibile
come gli alberi lungo la ferrovia:
alcuni si gettano sotto i treni che passano,
altri tagliano la mano agitata per un addio.
E tu stai rigirando il nodo nella tua gola
e rifiuti di accettare:

qualsiasi cosa capiti nella vita
permettile di avvenire.

 

Aksinia Mihailova, Bulgaria 13 4 1963
Traduzione di Emilia Mirazchiyska e Francesco Tomada
da “Cambio degli specchi”

Annunci

2 responses to “E poi continua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: