Lettura

tumblr_ms2ih7GrO11qjleeho4_500

Attraverso un grande portone

i libri entrano in me

pagano

all’ingresso

lasciano qualcosa

alla mia invisibile guardarobiera

 

Il teatro

dove entrano

è buio

io stessa sto all’ingresso

coloro che amo

non so come uscirono

 ritornano sempre

 

Hilde Domin.  Colonia 27 7 1909,  Heidelberg 22 2 2006

traduzione di Stefanie Golisch 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: