…in punta di piedi, per scorgere le linee delle cose future

 

tumblr_m7vpwfDxii1racc9so1_500

 

la nebbia si è alzata

il mondo è come lavato di fresco dopo la pioggia

le nuvole si asciugano sulle corde dei fili elettrici

 

chissà, forse si tratta veramente di una via d’uscita

mantenere la tensione per un attimo, per un attimo e un altro ancora

 

sui talloni

o in punta di piedi, per scorgere le linee delle cose future

mentre ti togli dal volto le nebbie dei ricordi di cose trascorse

 

un pezzetto di arcobaleno si è conficcato in una nube vaporosa

guardo in basso, poi di nuovo verso l’alto

e non c’è più

 

Miłosz Biedrzycki     Capodistria,  6  agosto  1967

Traduzione in italiano di Jolka Milič 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: