……un giorno qualunque

 

Dio, se ancora vedi:
non c’è più un giorno qualunque.
Ci sono solo urla mute,
ci sono solo cadaveri neri
appesi ad alberi rossi!
Senti che quiete.
Ci voltiamo per andare a casa,
ma li incontriamo sempre.
E tutto quel che sentiamo a un tratto
è il respiro degli uccisi!

Se camminiamo sbadati:
è la loro cenere che calpestiamo.

Dio, se ancora vedi:
non c’è più un giorno qualunque.

 

Gunvor Hofmo*

Oslo 30 6 1921 – Oslo 14 10 1995

dalla rivista Poesia. Crocetti editore n° 299

a cura di Massimo Ciaravolo

 

Oggi guardavo le immagini dell’esodo del popolo siriano verso la frontiera turca e poi questo video (quel che resta  di Homs, terza città siriana e principale centro industriale)
Oggi…..un giorno qualunque, per me, per tanti come me che stamattina avranno imprecato per il dentrificio finito, la sveglia che non ha suonato e poi in metro di corsa a lavoro, a far la spesa… un giorno qualunque…. Un giorno qualunque?

 

*I versi sono di una poeta norvegese, dolorosamente segnata dal contesto storico nel quale visse e in cui  perse l’unico vero affetto a lei caro. La sua compagna Ruth, infatti,  fu deportata e morì  ad Auschwitz. Ebbe molte onorificenze e premi che le permisero di soggiornare per lungo tempo a  Parigi, fino a quando glielo consentì la sua salute mentale: per tutta la vita  lottò   con stati depressivi lunghi e frequenti.

Annunci

One response to “……un giorno qualunque

  • lois

    Quello che ci accade intorno è il risultato di una malsana ed egoistica politica mondiale che ha perso di vista il valore delle vite umane. In particolar modo la crisi siriana rappresenta il fallimento totale dell’umanità. Ogni giorno da anni, migliaia di innocenti periscono nell’indifferenza generale mentre si cercano i giusti equilibri economici e politici.
    Cara Iraida, è brutto pensarlo ma è un dato oggettivo: il mondo è imploso ed è nel bel mezzo della sua ascesa finale, assecondata dall’indifferenza e dall’agonia dei sentimenti verso i più deboli. “Il faut cultiver son jardin” di volteriana memoria è stato adottato in pieno travisando il suo valore ironico.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: