Ho smarrito il mondo e non so quando comincerà il tempo di dare nuovo inizio. J.E. Pacheco

 

anke-merzbach-8

 

Tu sei

le lancette e il corpo

stesso della bussola che un giorno

il tempo avrebbe posto tra le tue mani

 

Ma ora con

tutta la tua assenza e tutta

la freschezza del tuo profumo e la seta

assente dalla tua pelle e così distante

 

è molto facile che perda

il nome il numero e la rotta

delle mie disgrazie e del brumoso mondo smarrito

 

Forse

se a un certo punto dovessi apparire

porta tra le braccia e tra

le labbra, porta nel tuo sereno sguardo

azzurro un altro nuovo inizio.

 

Mario Licón Cabrera, Chihuahua (México) 1949

daLa reverberación de la ceniza”

traduzione  di Lucia Cupertino

 

 

Annunci

2 responses to “Ho smarrito il mondo e non so quando comincerà il tempo di dare nuovo inizio. J.E. Pacheco

  • tramedipensieri

    ‟La poesia è un microscopio: guarda il piccolissimo e lo ingrandisce. Un filo d’erba diventa più importante di un’intera foresta; un uccellino, da solo, per René Char, un grande poeta francese innamorato della natura, riempie con il suo canto il palcoscenico dell’universo… Ma, contemporaneamente, è anche un telescopio che rende vicino e familiare ciò che è lontanissimo e ignoto. Esso annulla l’immensità vertiginosa dello spazio.”

    Donatella Bisuti – La poesia salva la vita

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: