Leggendo Bauman….la solitudine dell’uomo globalizzato

tumblr_m8tin6qkep1rqqnhno1_500

 

Nella porta del mio vicino

un cartellino mi lasciò di sasso.

“Non disturbatemi. Sto piangendo.

E consolarmi ormai nessuno può”

…………………………

 

Virgilio Piñera Llera  Cardenas , Cuba 4 8 1912 – Havana 18 10 1979

da “Poesie scomparse” in “Il peso di un’isola”

traduzione Giordano Lupi

Annunci

3 responses to “Leggendo Bauman….la solitudine dell’uomo globalizzato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: