Le cose semplici

 Uno si separa insensibilmente
dalle piccole cose
come fan le foglie
che in tempo d’autunno
lasciano nudo il ramo
e infine la tristezza
è la morte lenta
delle semplici cose
queste semplici cose
che cadon dolendo
sul fondo del cuore
Uno torna sempre
nel suo vecchio posto
dove amò la vita
e allora comprende
come stan da assente
le cose che ha amato
Per questo muchacha
non partire ora
sognando il ritorno
perché semplice è l’amore
e le semplici cose
se le divora il tempo
Dimorati qui
nella luce solare
di questo mezzo giorno
dove troverai
con il pane e il sole
la tavola imbandita
Per questo muchacha
non partire ora
sognando il ritorno
perché semplice è l’amore
e le semplici cose.
 

Armando Tejada Gómez e Julio Cesar Isella
Traduzione della poeta Maria Antonia Forte
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: