Dammi un piccolo verso al giorno, mio Dio…

tumblr_m9l3ubqdnv1qhgyl1o1_4002

 

[…] Una cosa è certa: non potrò mai scrivere le cose come la vita le ha scritte per me, in caratteri viventi.  Ma non esistono forse altre realtà oltre a quella che si trova sui giornali e nei discorsi vuoti e infiammati di uomini intimoriti? Esiste anche la realtà del ciclamino rosso – rosa e del grande orizzonte, che si può sempre scoprire dietro il chiasso e la confusione di questo tempo. Dammi un piccolo verso al giorno, mio Dio […]

 

Eetty  Hillesum,  Amsterdam 15 1 1914 – Auschwitz 30 11 1943

da “Lettere”

Eetty  Hillesum era una scrittrice olandese di origini ebraiche,  morta ad Auschwitz insieme alla sua famiglia. Mentre l’Europa cadeva a pezzi, la letteratura le permise di andare oltre il tempo convenzionale e  di afferrarsi strettamente alla vita per non dimenticarne l’immenso patrimonio di bellezza e dignità. Le Lettere sono un toccante esempio di quanto le parole siano insufficienti ma necessarie a dare un nome anche a ciò che di più insensato al mondo ci sia, e questo perché in futuro possa nascere un nuovo e più giusto senso delle cose. Le sue opere sono oggetto di studio e  testimonianza del potere della  scrittura.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: