Cose che abbiamo in comune

tumblr_ok90y0Kljx1sr14ndo1_500

 

Esserci conosciuti un autunno su un treno che andava vuoto.

La promessa di desiderio radiosa, sebbene crudele .

La cicatrice della malinconia e l’antico sentimento con cui

comprendiamo i motivi del lupo. 

La luna che accompagna il treno notturno 

Barcellona-Parigi. 

Un coltello di luce per i crimini 

che dobbiamo commettere per amore. 

La nostra dannata fortuna innocente. 

La voce del mare, che ti dirà sempre 

dove sono, perché è il nostro confidente. 

Le poesie, che sono lettere anonime 

scritte da dove non immagini, 

alla stessa ragazza che un autunno

ho incontrato su quel treno che andava vuoto.

 

Joan Margarit 

Sanahuja, Spagna  11 5 1938

da me liberamente tradotta

 

 


4 responses to “Cose che abbiamo in comune

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: