Ritratto dell’infanzia

20181226_2001342

 

Sconvolge ritrovare 
l’ infanzia nascosta in vecchie fotografie di 
famiglia che non avevi mai visto. 
È strano vedere la creatura  che eri 
tra le braccia di un padre 
giovane, forte ed estraneo. 
Dopo le fotografie, 
il ricordo è abitato 
da giorni lontani. 
E sebbene a questo punto 
tu sappia che il tempo  
impetuoso, giusto, 
cristallino  
ha  le sue  sillabe contate, è necessario
essere di nuovo quella bambina. 
Lasciate che provi a scoprire 
nel suo sguardo 
un’aria di famiglia, 
un’infanzia con il profumo dei giochi, 
che venga fuori dal passato
una traccia di me
che mi faccia credere
che sono  ancora al sicuro.  A casa.

 

Herme G. Donis,  Villalón de Campos (Valladolid) 1951

traduzione mia

 

 


2 responses to “Ritratto dell’infanzia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: