Poesie senza nome

tumblr_nz7lzcz2tm1sr14ndo1_1280.jpg

 

XVII

C’è qualcosa di molto sottile e molto profondo nel voltarsi a

guardare la strada percorsa … La strada dove, senza lasciare

traccia, si è lasciata la vita intera.

 

Dulce María Loynaz

L’Avana, 10  12  1902 – L’Avana, 27  4  1997

da “Poemas sin nombre”

trduzione mia

 

 

 

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: