Appunto interiore

i-was-falling-high

Oggi la mia vita non ha alcun peso:
è un vento, meno d’un vento, meno 
d’una riga di luce.
                     Ora nessuno 
può essermi sgradito.
                     Non ci sono terreni
risentimenti nella mia anima.
Il mio sangue è una rossa armonia viva.
Sono in armonia con la brace e la calma, 
con la voce amorosa e quella vendicativa.

Sembra che le mie mani non ci siano, sembra 
che il mio corpo nuoti in un’acqua innocente.
Come un vento nudo il mio cuore si dondola
e dolcemente fa suonare campane.

 

Jorge Debravo

Costa Rica 31 8 1938 – Costa Rica  4 8 1967

traduzione di Alessio Brandolini


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: