L’albero

6a0120a5c8d9a9970c015435950763970c-400wi2

 

C’è un albero davanti alla mia finestra. È indifferente

al mio sguardo, ai miei pensieri, alle mie ansie di non

avere mai tempo a sufficienza. Lui perde le foglie in

autunno e le ritrova in primavera. Trascorre l’intero

inverno in un quieto cordoglio. In estate le cicale gli

gridano alle orecchie. Qualunque cosa io provi, l’albero

è la fuori, davanti alla mia finestra, inamovibile sul suo

cammino verso il cielo.

E quanto sono grata a quest’albero che altro non mi

chiede se non di accorgermi della sua indifferenza.

 

 

Dulce María Loynaz

L’Avana 10 12 1902 – L’Avana 27 4 1997

da  “Poesie senza nome”


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: