Che strano sentimento

 

pencil__by_nnwheezy

… Che strano sentimento
– sai che la tua vita è giunta a un punto
e adesso devi prendere in mano una squadra o un righello
e china su di essi
come sopra a un foglio vuoto senza righe
di un quaderno di geometria
tracciare una nuova linea qualsiasi….

 

Tatjana Gromača. Sisak,  Zagabria 1971

dalla poesia: Con lo zaino e un paio di mutande di ricambio
in “Qualcosa non va?” 2000

traduzione dal croato di Ginevra Pugliese


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: