Archivi tag: José Hierro

Ci sono cose…

jose-hierro-in-memoriam-L-zXO5Rs
Tocca la vita le sue palme
e suona i suoi strumenti.
Forse incendia la sua musica
solo per farci dimenticare.
Ma ci sono cose che non muoiono
e altre che mai vissero.
E ce ne sono che riempiono tutto
il nostro universo.

Josè Hierro.
Madrid, 3- 4- 1922 – Madrid, 21- 12- 2002

da “Poesie scelte” a cura di Alessandro Ghignoli.


La grande menzogna.

VORREI NON ODIARE QUESTA SERA

Vorrei non odiare questa sera,
non portare sulla mia fronte la nube oscura.
Questa sera vorrei avere occhi più chiari
per posarli sereni nella lontananza.
Dev’essere bellissimo poter dire:
“Credo nelle cose che esistono e in altre
che probabilmente non esistono,
in tutte le cose che possono salvarmi,
anche ignorando il loro nome;
conosco la frutta dorata che dona l’allegria.”
Vorrei non odiare questa sera,
sentirmi leggero, essere fiume che canta,
essere vento che muove la spiga.
Guardo a ponente. S’abbuiano i lunghi percorsi
che vanno nella notte,
che donano la loro stanchezza alla notte, che entrano
nella notte a sognare nella sua grande menzogna.

José Hierro del Real
(Madrid, 3 aprile 1922 – Madrid, 21 dicembre 2002)

Da Alégria. Trad. Alessio Brandolini


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: