Archivi tag: realismo della poesia

I poeti hanno i piedi per terra.

“La poesia è una sorta di riassunto, più veritiero forse che la narrativa stessa. Rifiuta il fantasioso, il fuori dalla realtà. E’ il romanziere che si picca di interpretare la realtà come fosse la realtà stessa. Il poeta, invece, si attiene alla realtà”

Da “intervista ad Amelia Rosselli” di Sergio Falcone


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: