Archivi tag: Roque Dalton

Io, come te

roque-dalton

Io, come te,
amo l’amore, la vita, il dolce incanto
delle cose, il paesaggio
celeste dei giorni di gennaio.
Anche il mio sangue freme
e rido attraverso occhi
che hanno conosciuto il germinare delle lacrime.
Credo che il mondo è bello,
che la poesia è come il pane, di tutti.
E che le mie vene non finiscono in me
ma nel sangue unanime
di coloro che lottano per la vita,
l’amore,
le cose,
il paesaggio e il pane,
la poesia di tutti.

Roque Dalton *
San Salvador, 14 maggio 1935 – Quezaltepeque 10 maggio 1975

da Poesie clandestine
Traduzione Irene Campagna ed Emanuela Jossa

*Giornalista, scrittore, poeta, guerrigliero salvadoregno.
Questa poesia è tra quelle che lui scrive e diffonde, in clandestinità, quando aderisce all’esercito rivoluzionario del popolo (ERP) nato dalla scissione del partito comunista salvadoregno nel 1969. E saranno proprio i suoi compagni di lotta ad ucciderlo nel 1975, con l’accusa infamante di essere un informatore della CIA. In verità tale accusa si rivelò poi infondata.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: